22 dicembre 2017 | Comunicazione
Sì, si può fare
Auguri di cuore a tutti voi
by Valentina Chittano
Redazione Metropolitan ADV

A volte servirebbe un semplice “auguri”, un conforto, una speranza, un sorriso, senza viaggi mentali che guardano al prima e si interrogano sul dopo.
Eppure dicembre ci costringe a racchiudere nei vari “buone feste” che ci scambiamo un bilancio sull’anno che conclude il suo percorso. Ci si interroga su cosa possa non essere andato esattamente come ci saremmo aspettati, ci si ricarica su ciò che è stato portato al traguardo con l’impegno, la caparbietà e l’orgoglio che meritava, si ricordano i momenti difficili in cui restare lucidi e concentrati ha richiesto uno sforzo in più, ma si ripercorrono con la memoria tutte le persone incontrate, la ricchezza che il nostro animo ha ricevuto nel confronto e nella collaborazione con le altre realtà.
Ogni anno abbiamo qualcosa su cui migliorarci e qualcosa per cui ringraziare.
Il Natale, con il messaggio di gioia e pace che da sempre accompagna il suo arrivo, è un momento magico in cui i rapporti più veri si rinsaldano e quelli nuovi trovano un trampolino di buoni propositi per affrontare il futuro.
La gratitudine è tanta, per mille motivi, anche contro ogni scoramento fisiologico che nel corso dei mesi può intaccare le giornate. Da parte mia e di Raffaella è innanzitutto verso Alessandro, Daniela e Mariantonietta che insieme a noi condividono i progetti, l’ambizione e anche le problematiche. Chi prima, chi dopo, in egual misura danno a Metropolitan l’energia per credere sempre con fermezza nel lavoro fatto con passione e dedizione. Grazie alle nostre famiglie che hanno sempre la pazienza di sopportare i nostri periodi di massimo stress in cui non siamo al top della simpatia.
E grazie soprattutto a chi è entrato nella nostra quotidianità non solo con stima e professionalità, ma anche con amicizia. I rapporti per noi non sono mai esclusivamente di lavoro, ma si ravvivano di una conoscenza più profonda che contribuisce a dare a ogni azione un valore diverso, più caldo. Più vero.
In attesa che il 2018 inizi carico e felice per tutti, vi auguriamo davvero la serenità che è alla base per dare ai sogni fatti con la mente la consistenza di qualcosa che “sì, si può fare”.